SEI IN > VIVERE SRL > ATTUALITA'
articolo

Le sfide di editoria e intelligenza artificiale: Igor Righetti intervista il fondatore di Vivere Michele Pinto

1' di lettura
84

Ai microfoni di Igorà - Tutti in piazza su Rai Radio 1 il fondatore dei quotidiani Vivere Michele Pinto ha risposto alle domande di Igor Ricghetti sulle sfide dell'editoria e dell'intelligenza artificiale. Durante la trasmissione il direttore Pinto ha dato voce alla storia e alla quotidianità dei quotidiani Vivere.

La trasmissione Igorà - tutti in piazza esplora il mondo della stampa e dell'editoria. Nella puntata del 9 maggio Igor Righetti ha intervistato anche Giuseppe De Bellis, direttore di SkyTG24.

Nell'intervista è stata ripercorsa la storia di come il gruppo editoriale Vivere sia nato a Senigallia nel 2003 e di come sia cresciuto in vent'anni fino ad avere testate
in tutta Italia.
Il fondatore ha raccontato la propria storia ma soprattutto ha parlato della realtà dei giornalisti locali dall'essenziale funzione sociale della stampa locale
“essenziale per vivere più consapevolmente” all'impegno per dare una risposta “su misura” ai lettori.

Tra i temi affrontati da Pinto, che è intervenuto a latere del convegno anso a Genova, anche l'impatto che l'intelligenza artificiale sul mondo delle redazioni e della stampa locale. Il senigalliese ha rimarcato come questa sia uno strumento uno dei tanti, per quanto estremamente potente, con cui redazioni ed editori “si cimentano ogni giorno per fornire soluzioni sempre più performanti” ai lettori.

E' stata un'occasione per farconoscere la nostra realtà che vede tante persone impegnarsi ogni giorno – ha commentato Pinto al termine della trasmissione leggendo anche i messaggi arrivati da tanti lettori da Senigallia e dall'intero gruppo Vivere – è un quotidiano lavoro di squadra che portiamo avanti con grande passione

È possibile riascoltare la trasmissione sul sito di Radio Rai: https://www.raiplaysound.it/audio/2024/05/Igora-tutti-in-piazza-del-09052024-77be4222-c888-4601-ab48-38e6b07b9221.html?ts=993





Questo è un articolo pubblicato il 10-05-2024 alle 07:25 sul giornale del 11 maggio 2024 - 84 letture






qrcode