SEI IN > VIVERE SRL > CULTURA
comunicato stampa

L’editoria digitale con Anso protagonista a Glocal

3' di lettura
32

Oltre ottomila presenze in un festival sempre più ricco. L’Associazione nazionale stampa online ha partecipato con quattro propri incontri tra intelligenza artificiale e progetti locali.

Tre giorni interamente dedicati al giornalismo digitale con una presenza qualificata di relatori e ospiti. La dodicesima edizione del Festival Glocal, organizzata da VareseNews, in collaborazione con l’Ordine Nazionale dei Giornalisti, l’Ordine dei Giornalisti della Lombardia, ANSO – Associazione Nazionale Stampa Online – si è conclusa con un successo di pubblico e di partecipazione oltre ogni aspettativa.

Il tema scelto per l’edizione 2023, “Visioni”, ha dato il via a un ricco programma di appuntamenti, conferenze, dibattiti, mostre, workshop ed escursioni, che ha esplorato i diversi modi di guardare al mondo, con particolare attenzione ai temi dell’Intelligenza artificiale e alle nuove frontiere del giornalismo.
Cento incontri che hanno coinvolto oltre 200 speaker e ai quali hanno partecipato oltre 2500 giornalisti che hanno ottenuto più di 4000 crediti, necessari per assolvere all’obbligo della Formazione Professionale Continua (FPC).

A Varese si sono dati appuntamento un centinaio di realtà associate ad Anso vivendo proprie iniziative all’interno del festival. Il primo interamente dedicato all’intelligenza artificiale come opportunità per un cambiamento profondo del sistema editoriale ha visto protagonista Google news con Gabriele Cruciata che ha dialogato con Alberto Puliafito, Mafe De Baggis e Barbara Sgarzi. Il sabato pomeriggio tre eventi tutti in chiave locale con uno sguardo alle dimensioni nazionali e internazionali. I tre direttori Andrea Tortelli di Bsnews, Giacomo Di Girolamo di Tp24 e Daniele Reali del Giunco hanno raccontato come dalla cronaca possano nascere progetti editoriali crossmediali.
A seguire due momenti di confronto per la presentazione di nuovi progetti per il 2024 legati al cambiamento climatico e buone pratiche di sostenibilità e un secondo dedicato alle aree interne.

Glocal in tutto il periodo del festival ha proposto un’intensa agenda di appuntamenti con giornalisti, intellettuali e politici da tutta Italia. Tra i protagonisti di questa edizione, il ministro dell’Economia e delle Finanze Giancarlo Giorgetti, il sottosegretario all’Editoria Alberto Barachini, i presidenti degli ordini nazionale e lombardo dei giornalisti Carlo Bartoli e Riccardo Sorrentino, la segretaria di Fnsi Alessandra Costante, l’europarlamentare Brando Benifei, i parlamentari Stefano Candiani, Alessandro Alfieri e Roberto Pella, il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e l’assessore alla Cultura Francesca Caruso.

Da parte di tutti i soggetti si è rimarcata la massima attenzione per un settore che è strategico per i territori e per l’intero Paese.

“Il contributo di ogni testata locale è determinante per lo sviluppo delle comunità - ha affermato Marco Giovannelli, presidente di Anso - I nostri giornali dimostrano un dinamismo e una energia positiva. La nostra associazione dopo vent’anni di attività è sempre più forte e vicina ai piccoli editori e ai giornalisti che si impegnano a raccontare e offrire servizi di informazione puntuali e capillari. Due decenni sono un periodo lungo per il settore editoriale che ha conosciuto una trasformazione come mai era successo. Glocal è il termine più corretto per chi opera nella nostra realtà e siamo contenti di aver portato un contributo di valore alla riuscita anche di questa edizione del festival”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-11-2023 alle 08:01 sul giornale del 15 novembre 2023 - 32 letture






qrcode