Contatori delle letture bloccati per 48 ore. Le nostre scuse ai lettori

1' di lettura 12/12/2019 - Un anomalo incremento del traffico, dovuto per lo più a dei bot, ha causato prima il blocco del sito per alcuni minuti e poi l'impossibilità di aggiornare il numero delle letture dei nostri articoli.

Con la collaborazione della nostra server farm, SeeWeb e del nostro programmatore, Roberto Posanzini, siamo riusciti a risolvere il problema, ma per 48 ore non siamo stati in grado di contare le letture dei nostri articoli. I dati delle letture sono comunque state raccolte da Google Analytics.

Questo ha creato alcuni disagi ai nostri lettori. Ce ne scusiamo.

La prima pagina dei nostri quotidiani, a parte i pochi articoli posizionati in evidenza dalla redazione, viene creata dai nostri lettori in base ai loro gusti in modo automatico. Sono infatti gli articoli più cliccati del giorno ad aprire il giornale, seguiti da altri articoli man mano meno cliccati.

Per due giorni non abbiamo potuto sfruttare questo meccanismo che sin dal 2003 diamo per scontato. Ne abbiamo sentito la mancanza. Forse un'occasione per apprezzarlo di più da oggi in poi.


di Giulia Mancinelli e Michele Pinto
redazione@viveresenigallia.it




Questo è un editoriale pubblicato il 12-12-2019 alle 16:35 sul giornale del 13 dicembre 2019 - 209 letture

In questo articolo si parla di attualità, michele pinto, giulia mancinelli, editoriale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdZ3