Ancona: Cacciavite gli si conficca nel petto. Paura per un giovane operaio

22/09/2018 - Cacciavite gli si conficca nel petto. Paura per un giovane operaio che stava lavorando in un’officina di Vallemiano.

Stava lavorando in officina in zona Vallemiano quando un imprevisto ha fatto scattare l’emergenza nella mattina di sabato. Un cacciavite particolare, ad uncino, gli si è conficcato nella regione del torace proprio mentre stava lavorando ad un pneumatico con molta probabilità la causa sarebbe la pressione improvvisa della gomma. Una ricostruzione ancora poco chiara e tutta da verificare. Il personale medico presente ha deciso, nonostante non fosse in pericolo di vita, di trasportalo in ospedale per evitare eventuali complicanze.

Di fatto l’operaio, un 21enne, è stato trasportato in codice rosso per dinamica presso il pronto soccorso dell’ospedale regionale di Torrette dove ad accoglierlo c’era un’equipe medica pronta per la sala operatoria che ha estratto poi l’attrezzo dal torace del giovane.





Questo è un articolo pubblicato il 22-09-2018 alle 19:40 sul giornale del 24 settembre 2018 - 1056 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, croce gialla, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo, Croce Gialla Ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYEi