Ice Bucket Challenge: il direttore responsabile Michele Pinto accoglie l'appello di Matteo Renzi

1' di lettura 25/08/2014 - L'Ice Bucket Challenge è un modo divertente per portare l'attenzione di tanti su un problema serio, quello della SLA, una malattia grave contro cui la ricerca è a buon punto ma ha sempre bisogno di fondi per andare avanti.

Il premier Matteo Renzi, invitato da molti artisti italiani, ha accettato la sfida rilanciando e nominando, tra gli altri, anche tutti i direttori dei giornali.

Fino ad oggi essere direttore responsabile di Vivere Senigallia e di tutti i supplementi mi ha procurato solo querele e rimbrotti dall'ordine dei giornalisti. Oggi alla lista ho aggiunto anche una secchiata d'acqua gelida. Ecco il video.

Ovviamente anche io mi son guadagnato il diritto di nominare qualcuno e ho scelto il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi.

Per informazioni sulla SLA e donazioni ecco il link: https://secure2.convio.net/alsa/site/Donation2?df_id=27420&27420.donation=form1








Questo è un editoriale pubblicato il 25-08-2014 alle 12:24 sul giornale del 26 agosto 2014 - 4489 letture

In questo articolo si parla di attualità, michele pinto, maurizio mangialardi, sla, editoriale, matteo renzi, ice bucket challenge

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/8TF