20 dicembre 2011

...

Vivere srl pubblica sui propri quotidiani i comunicati stampa pertinenti senza elaborazione o quasi, specificando sempre la fonte. È un valore aggiunto per i lettori che sanno chi scrive, e per chi invia i comunicati che non corre il rischio di vedere stravolte le proprie parole. Ecco alcuni consigli per vedere pubblicati i propri comunicati nella maniera migliore.


14 dicembre 2011


5 dicembre 2011


9 novembre 2011

...

Gibran Khalil, scrittore libanese del '900, parlando della storia dice: “La storia non si ripete, se non nella mente di chi non la conosce”. Quello che ci aspetta domani non sarà mai la vita di oggi né tanto meno quella che abbiamo vissuto ieri. Il mondo del giornalismo di pari passo sembra seguire questa strada.


6 settembre 2011

...

La carestia che si sta inghiottendo il Corno d’Africa rischia di far scomparire tutto il sud della Somalia nelle prossime settimane. La comunità internazionale deve aumentare gli aiuti umanitari per la Somalia, paese ormai prostrato dalla siccità e dalla carestia. Edizioni Vivere intende fare la sua parte aiutando a sensibilizzare ed informando.


6 giugno 2011


4 giugno 2011


28 maggio 2011


24 maggio 2011

...

Per tutto quello che cerchi o di cui vuoi liberarti ci sono i giornali del network Edizioni Vivere. Cerchi un principe azzurro? Vuoi cambiare auto? L'ultimo must di abbigliamento deve essere tuo? Hai bisogno di aiuto in casa o per gli studi? Per questo e molto altro c'è il nuovo servizio che il tuo quotidiano online mette a disposizione di tutti i lettori. Gli Annunci ti rendono la vita più facile, il tutto a portata di click.


14 maggio 2011


21 aprile 2011


15 gennaio 2011

...

"Nel pieno rispetto delle leggi vigenti". Uno dei più grandi problemi che internet affronta fin dalla sua nascita è il rapporto con il Copyright. Le normative sul diritto d'autore che da decenni regolano il mondo della stampa, dell'editoria ma anche dell'arte e dell'informazione hanno subito un sostanziale stravolgimento con l'arrivo della "rete". Ecco perché Edizioni Vivere sceglie il Creative Commons, "nel pieno rispetto delle leggi".


24 dicembre 2010